UN RICCO WEEK END

SONY DSCIl week end appena trascorso è stato ricco d’impegni per la Polisportiva Montecassiano impegnata su più fronti,  sabato 21 e domenica 22 al Pala Banca Marche di Ancona erano di scena le categorie Ragazzi/e e Cadetti/e per contendersi la Coppa Giovani 2015. I nostri giovani  atleti hanno messo in pista tutte le loro forze per poter riuscire ad aggiudicarsi uno dei trofei in palio ma purtroppo si fa per dire bisogna accontentarsi del 5° posto nella categoria Ragazzi/e. Sono scesi in pista  per la categoria Ragazzi; Bracalenti Federico lungo ( 24°-3,01) peso (8°- 7,75), Pirmarini Cristian 60 piani (21°-9″74) 60 Hs (10°-12″03 PB), Lampa Davide 60 piani (39°-11″14) 200 mt (23°-37″86) peso (14° – 6,60), Spinelli Cristian peso (15° – 6,55), Ferrario Federico 60 piani (40°- 11″24) 200 mt. (25°-38″57), Soccionovo Matteo 60 piani (41°-11″42) 600 mt. (18°-2.32.17). Nella categoria ragazze Donatiello Cecilia nei 60 piani (37^-9″90) nel lungo (33^-2,69) nei 200 mt. (24^- 34″10 PB). Bisogna fare un grosso applauso a questi giovani atleti al loro primo anno di categoria. Nelle Cadette hanno gareggiato Giustozzi Gaia nel salto in alto (12^-120) nel lungo (29^-3,82) nei 60 piani (37^- 9″12) mentre Santucci Laura nei 200mt. (47^-31″55). Ottima anche la prova delle cadette. Domenica 22 febbraio in mattinata sempre in Ancona si sono svolti i Campionati Regionali Individuali Assoluti di Cross, per il settore maschile era in gara Cittadini Edoardo che si è classificato 9° con il tempo di 28’24” mentre per il sSONY DSCettore femminile era in gara Cerretani Rossella che si è classificata 21^ con il tempo di 34’55”. E’ stato gareggiato  sotto un diluvio, anche per gli atleti le condizioni  atmosferiche non erano certo delle migliori sicuramente si rifaranno il 15 marzo a Fiuggi dove si svolgeranno i Campionati Italiani di Cross. Molto distante da Ancona precisamente a Padova si stavano  svolgendo i Campionati Italiani Assoluti Indoor, anche qui una nostra rappresentate Nadia Caporaletti che gareggia nelle file dell’Avis Macerata  si è aggiudicata il 9° posto nel salto con l’asta eguagliando il suo primato marchigiano indoor 3,80. Brava Nadia, mentre per l’altro atleta Veroli Lorenzo che gareggia per le Fiamme Azzurre purtroppo è stato squalificato per invasione di corsia, forza Lorenzo avrai modo da rifarti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>